“Ho paura di non essere un bravo genitore o un buon insegnante”. Su Il libraio

Articoli e interviste
Share

“Ho paura di non essere un bravo genitore” e “Ho paura di non essere un buon insegnante” sono frasi che ho sentito spesso.

Tutti i buoni genitori e i buoni insegnanti temono di aver fatto o di fare degli errori nell’educazione.
I cattivi genitori e i cattivi insegnanti sono invece quelli sempre sicuri di non sbagliare.
Credo che sia indispensabile mettersi sempre in discussione, ma penso anche che bisogna accettare il fatto che sbagliamo tutti, ma proprio tutti, in qualche modo.

Dopo aver letto queste affermazioni, leggete l’articolo che ho scritto per IL LIBRAIO.

Come essere buoni insegnanti e buoni genitori?

 

 

Condividi:

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi