Viviamo in una società in cui tutti attaccano tutto e tutti. Stiamo attenti.

Idee e riflessioni Spunti di riflessione
Share

Viviamo in una società in cui tutti attaccano tutto e tutti.

  1. Rendiamocene conto
  2. Riflettiamo sulle conseguenze
  3. Decidiamo se vogliamo continuare così
  4. Oppure facciamo qualcosa di concreto: smettiamola noi per primi e diciamo agli altri di smettere
  5. Il leone da tastiera danneggia anche te, digli di smettere.

 

       

 

Leggi anche

L’aria del ciberspazio è diventata irrespirabile.

Razzisti, provocatori, haters (poveri idioti): lasciamoli soli.

Giornalisti, non chiamateli “hater”! Chiamateli “poveri idioti”

 

Condividi:

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi